Finanza Per Investimenti e Circolante

Crescere e sviluppare la propria impresa vuol dire ricercare le fonti finanziarie idonee per i propri progetti. Intervenire nell’innovazione, negli investimenti fissi, nella copertura del fabbisogno di circolante.

I consulenti finanziari assistono le imprese con strumenti innovativi e nel rapporto con gli istituti di credito. Questa modalità di intervento si concretizza in una verifica preliminare del potenziale di accesso al credito, in un affiancamento nella realizzazione del progetto di impresa, nella definizione degli obiettivi.

Finanziare lo sviluppo, definire la sostenibilità, rappresentare un supporto decisionale nelle fasi evolutive delle imprese. Il supporto è finalizzato a mantenere invariato o migliorare il merito creditizio ed è sempre realizzato nell’ottica degli equilibri finanziari sia per le imprese capital intensive sia per le labor intensive.

I consulenti intervengono con formule di mutuo o leasing o con formule alternative come lease back, prestiti obbligazionari, prestiti partecipativi, interventi di fondi di private equity.

Inoltre, alcuni di essi intervengono anche con strumenti agevolativi in ambito della ricerca industriale e sviluppo precompetitivo, degli investimenti fissi, dei progetti di internazionalizzazione.